• mail

28/04/2013, 19:00

Moda 2013: i "maschi giusti"

Vip che hanno azzeccato il look

Non sempre il maschio azzecca il look. Ancora in troppi si presentano in jeans sformati o troppo stretti e ancora peggio con orecchini vistosi o chiodi nel naso. Ebbene, in un panorama non sempre esaltante, c’è chi in questo spaccato di 2013 non ha sbagliato un colpo. Vogliamo giocare un po’ e andarli a conoscere? Cominciamo. ROBERT DOWNEY JR ( Attore, Stati Uniti, 48 anni) ha cambiato occhiali da vista, adottandone un paio che richiamano decisamente agli Anni 70 e che donano un pizzico di durezza a un viso addolcito da un pizzetto disegnato e curatissimo. Bene le giacche sdrammatizzate da camice in tinte particolari e cravatte con il nodo allentato. JUERGEN KLOPP (Allenatore di calcio, Germania 46 anni) si è presentato per tutto l’inverno con cappotti e sciarpe girate intorno al collo in maniera studiata ma il vero colpo è stato il completo grigio antracite, con camicia bianca e cravatta sottile sfoderato quando il suo Borussia, squadra rivelazione del 2013, ha battuto 4 a 1 il real di Mourinho. Ha tagliato i capelli e adottato occhiali da vista in celluloide nera, molto bene. JOSE MOURINHO ( Allenatore di calcio, Portogallo, 50 anni) ha saputo cambiare molto le carte, da pullover e pantaloni neri indossati con le sneakers visti in Champion ai completi Brioni per le grandi occasioni. Il vero colpo di classe rimane però il “sei bottoni” in cachemire by brunello Cucinelli, bellissimo. DANIEL CRAIG (Attore, Inghilterra, 45 anni) ha scelto di presentarsi alla prima dello splendido “Skyfall” con un abito Tom Ford pennellato addosso, perfetto, senza una sbavatura. Sa rimanere sulla breccia. BRADLEY COOPER (Attore,Stati Uniti, 38 anni), ha imparato a vestirsi, ha dato un tocco decisamente adulto al suo armadio, ottimo in smoking con papillon, molto glamour. BEN AFFLECK (Attore, Stati Uniti, 41 anni) benvenuto nel mondo degli adulti. Smessi i panni del bambinone prodigio, bello e magari meno bravo, ecco uscire dal cilindro un attore e regista con i controfiocchi. La barba lo rende più glamour, ottimo in smoking, perfetto in maglione e cappotto invernali. RYAN GOSLING (Attore, Canada, 33 anni) è il più giovane del gruppo ma sa il fatto suo. Splendido in “Gangster story” in completi anni 40 sapientemente rivisti, sexy come non mai in “Come un tuono”: anfibi lasciati slacciati, pantaloni militari, t-shirt. Nella vita ci piace il pizzetto smorza-mento. Infine, chiudiamo con l’operazione “saudade Anni 80”. Due le segnalazioni alla luce dei film passati durante l’inverno in tv. MEL GIBSON ( Attore, Stati Uniti, 57 anni) giusto troppo giusto in stivaletti, jeans e giubbotto come lo vediamo in “Due nel mirino” e KEVIN COSTNER ( Attore, Stati Uniti, 58 anni) in “Senza via di scampo” indossando la divisa della Marina Americana esce davvero dal video. Così si sognava negli anni 80…..

Bp

Categorie