• mail

12/07/2014, 15:51

In giro per boutique

Le curiosità nelle vetrine del quadrilatero milanese

Sabato, giorno di shopping. Destinazione: il quadrilatero della moda di Milano.
Si va immediatamente a vedere la boutique di Versace in via Montenapoleone, che Wikipedia la pubblica divisa in due parole ma per i milanesi è una sola;  all’interno vi sono in mostra sia i bozzetti che i prototipi dei “costumi di scena” delle pop star del momento. Salta all’occhio il body con stampe esclusive destinato a Beyoncé. Subito dopo notiamo, con grande stupore, il costume che andrà indosso a Lady Gaga: un due pezzi tutto bianco pieno di cristalli. Per Jennifer Lopez, invece, una tutina rossa; la stessa che indossa sulla cover del suo ultimo cd. La stilista Donatella Versace, grande amica di tutte e tre le Star, ha dichiarato che la musica ha sempre fatto parte della sua storia  pertanto, vestire donne come loro, la rende orgogliosa oltre che felice.
Ci spostiamo nella boutique di Moschino, in via Sant’Andrea, nota soprattutto per le sue vetrine che come originalità nessun altro negozio del quadrilatero riesce a battere. Questa volta in esposizione troviamo una  “Harley Davidson” rosso fiammante con in sella giubbini in pelle borchiata, che non si sa come, si reggono da soli senza manichini. I colori sono quelli americani: rosso bianco e blu; fanno parte della nuova collezione disegnata dal direttore creativo Jeremy Scott. Belle anche le t-shirt che richiamano la bandiera U.S.A.
Passando da un negozio importante di occhiali ci soffermiamo ad ammirare la linea disegnata da Claudia Shiffer. Una proposta di occhiali, che porta il suo nome, ispirata ai modelli anni Settanta.
E dopo un buon caffè al vecchio “Gin Rosa” di piazza S. Babila, visto la pioggia improvvisa, ci infiliamo sotto i portici di Corso Vittorio Emanuele. Entriamo nel negozio, caro a tutti i ragazzi, “AW LAB”. Vogliamo farci mostrare l’ultimo modello di sneaker, le “Extball”; ma quelle con il tallone animalier. Belle e comode, una ragazza sarà felice di riceverle. Passiamo alla cassa per pagarle.

Armando Bonato
modello J.Lo.
t-shirt Moschino
Sneaker animalier

Categorie