• Home Page
  • »
  • Design e preziosi. Il flagship americano Pomellato
  • mail

20/08/2014, 10:50

Design e preziosi. Il flagship americano Pomellato

New York. Il primo spazio espositivo nella Grande Mela

Siamo in Madison Avenue, al numero 741. L'elegante strada newyorkese dove Pomellato ha aperto il primo flagship americano. Uno spazio prestigioso quanto le loro creazioni, arricchito da un progetto di design nato dalla mente di Raffaella Bortoluzzi, architetto di origine italiana che vive a New York. La boutique misura circa 200 mq, sviluppandosi verticalmente, in una palazzina di fine ‘900.
Colpisce, all’interno del negozio, il perfetto mixaggio di opere create da artisti contemporanei, che si contrappongono agli arredi di antiquariato. Ma ciò che più si fa notare è l’opera, posta su una parete recuperata architettonicamente di mattoni rossi, di Michael Lin: una scultura in cristallo illuminata da fibre ottiche. Non può, tra le altre cose di design progettuale, mancare una nota degna di estrema attenzione: un chandelier trasparente firmato da Jacopo Foggini.
Sulla porta d’ingresso, una lastra di cristallo alta cinque metri, ecco che spicca come in tutte le sue Boutique, la famosa maniglia in ottone. Una grande fede bombata; il simbolo della Maison Pomellato.

Armando Bonato
Creazioni Pomellato
Interno Pomellato New York

Categorie