Maschere capelli fai da te: tutti gli ingredienti per una perfetta beauty hair routine 

pubblicato il 26/03/2020 in Benessere e Salute da Gaia Cavalluzzo
Condividi su:
Gaia Cavalluzzo

Capelli danneggiate e rovinati da stress, cattiva alimentazione, phone e piastra? A tutto c’è un rimedio e nei momenti in cui è possibile coccolarsi e prendersi cura di sè, non c’è nulla di meglio di una maschera naturale e super healty per prendersi cura della propria chioma… ancora meglio se la maschera possiamo farla noi in casa con semplici ingredienti che utilizziamo tutti i giorni in cucina. 

I capelli si indeboliscono anche quando sono legati o durante la notte se non ce ne prendiamo cura con federe in sete ed elastici morbidi, e così l’effetto crespo e punte secche che si spezzano è l’effetto più comune che si può verificare. 

Per ovviare all’effetto “stoppa” e far tornare a risplendere i vostri capelli, ci sono tantissimi rimedi, ma alcune maschere in particolare, se applicate regolarmente una volta a settimana, possono fare molto bene alle vostre lunghezze

Un grande classico è lo yogurt combinato all’azione dell’olio d’oliva per donare lucentezza e lenire la cute: basta un un vasetto di yogurt bianco unito a uno o due cucchiai di olio evo. Il composto una volta mescolato va tenuto un’oretta e poi risciacquato abbondantemente. 

Per un effetto morbidezza wow, nulla è più specifico dell’olio di cocco, mandorle dolci e semi di lino, ingredienti perfetti per i capelli danneggiati. Basterà unire 20 ml di olio di cocco, 20 ml di olio di mandorle dolci e 20 ml di olio di semi di lino. Stendere questo mix sui capelli umidi e lasciarlo in posa per circa un’ora. Risciacquare e lavare poi con uno shampoo delicato.

Infine per i capelli sfibrati e le doppie punte che si spezzano, un valido alleato è la banana; ricca di vitamine e sali minerali, ottima per rigenerare la fibra del capello. Basta schiacciare una banana, fino ad ottenere la consistenza di una purea, aggiungere due cucchiaini di olio evo e lasciarla in posa su tutta la chioma per 20 minuti. 

TI PIACE LA MODA?
SCRIVI ANCHE TU

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Non sei ancora registrato?