Workout: quando lo sportswear incontra lo streetwear

pubblicato il 23/03/2020 in Abbigliamento Sportivo da Gaia Cavalluzzo
Condividi su:
Gaia Cavalluzzo

Chi non ha mai pensato che in alcuni periodi particolari, allenarsi a casa potrebbe essere il giusto compromesso per rimanere in forma ottimizzando tempi e sforzi? Quindi workout at home sì, ma anche se non deve vederci nessuno, va fatto sempre tutto con stile!

L’importante è sentirsi a propio agio con un leggings o una tuta che abbiano il giusto fit per il tipo di attività che si predilige… Yoga pants per attività quali pilates, meditazione e yoga e tessuti tecnici iper traspiranti per workout quali tabata o circuit training. 

Come scegliere dunque il completo più adatto? I marchi sportivi offrono una infinita verità di modelli, colori e tessuti perfetti per tutti gli allenamenti. Cercate di scegliere sempre tessuti green e sostenibili, a partire dal reggiseno sportivo che deve contenere ed essere quanto più possibile traspirante e confortevole. 

Pantaloni che sostengano la silouhette e che possano lasciare libere nei movimenti. Ultimamente stanno facendo capolino nel fashion world capi che uniscono lo streetwear con lo sportswear; maglie in tessuto tecnico a maniche lunghe, pratiche, ma anche molto sensuali; per sentirsi belle anche durante una sere sfiancante di addominali! Spesso i set in tessuto tecnico perfetti per l’allenamento hanno prezzi che oscillano dai 60 ai 120 euro a seconda del brand; che spesso non vuol dire per forza sinonimo di qualità che dura nel tempo… ad esempio il colosso norvegese della moda fast fashion, H&M ha da sempre portato avanti una linea fitness in tessuto conscious: materiali ultra morbidi e pratici e soprattutto seamless, senza cuciture a prezzi davvero competitivi. 

Con outfit così viene voglia davvero di alzarsi dal divano e iniziare ad allenarsi

TI PIACE LA MODA?
SCRIVI ANCHE TU

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Non sei ancora registrato?