La barba è tornata di moda: ecco come valorizzarla al massimo

pubblicato il 03/03/2021 in Accessori Uomo
Condividi su:

Grazie agli hipster, alle pubblicità della birra o a Jason Momoa, le barbe sono tornate di moda. Ma non pensare che mandare in pensione il tuo rasoio sia una scusa per rinunciare del tutto alla cura del viso: una barba in salute e presentabile è essenziale per sembrare un uomo moderno ben curato. Ma per mantenere una barba bisogna dedicarle del tempo.

La buona notizia, tuttavia, è che non è necessario spendere una fortuna - o ore davanti allo specchio del bagno. Vediamo quindi, passo passo,i consigli per far crescere la barba e mantenerla bella giorno dopo giorno.

1. Scegli la lunghezza e la forma giusti per te

Questo è essenziale. Sebbene si sia tentati di emulare lo stile del proprio attore, atleta, barista o tatuatore preferito, ciò che sta bene a un uomo non è necessariamente adatto a un altro. Dopotutto, le barbe crescono in modo diverso e devi lavorare con quello che hai.

La cosa migliore da fare, una volta che hai iniziato a far crescere i peli sul tuo viso, è parlare con il tuo barbiere di ciò che si adatta meglio alla forma del tuo viso, ai lineamenti e al taglio di capelli, per non parlare dello spessore e la densità dei tuoi peli sul viso stesso. Il tuo barbiere può consigliarti il miglior stile generale, fare le prime rifiniture e modellare, e poi darti consigli su come mantenere l'aspetto a casa.

2. Sii paziente

Nelle prime fasi tieni presente che far crescere la barba è un lungo processo, non aspettarti un look da boscaiolo dall'oggi al domani. Siate certi che la barba che vedete allo specchio ora non è la stessa che avrete tra 5 mesi o 5 anni.

Prima di tutto, consiglio di essere paziente. Evita di giudicare la tua barba da come è cresciuta durante le complicate prime settimane di vita. Probabilmente avrai aree in cui cresce poco o per nulla, specialmente sotto le labbra o nella parte centrale dei baffi. Non disperarti. Questo non è il riflesso della barba che puoi sviluppare in futuro, tutt'altro.

3. Idratare, idratare, idratare

Le creme per il viso non sono solo per le donne. Mantenere la pelle idratata è importante, soprattutto quando la barba è nelle prime fasi di crescita; se la tua pelle è pruriginosa e desquamata, è un segno che devi applicare la giusta skin care del viso. Una pelle in salute, idratata, farà germogliare una barba sana.

4. Mantenerla perfettamente pulita

Una volta che la tua barba avrà davvero iniziato a prendere forma, dovrai prenderti cura di essa: una barba perfettamente modellata non vale nulla se non è tenuta curata e pulita. Le barbe sono costantemente esposte a polvere, sporco, agenti contaminanti nell'aria, resti di cibo, fumo di sigaretta e liquidi - tra le altre cose - il che le fa sembrare sporche e senza la loro vitalità naturale.

Lava la barba quotidianamente con acqua e sapone, tenendo presente che i capelli in questa zona sono generalmente spessi, quindi richiedono cure extra e prodotti per una corretta pulizia e idratazione. Opta per uno shampoo appositamente formulati per la barba e, se possibile, usali mentre ti faila doccia o un bagno caldo, poiché in quelle situazioni i pori saranno più aperti e la pulizia più efficace.

5. Asciugare si, ma nel modo giusto

Indipendentemente dal fatto che si stia parlando dei peli sulla testa o sul viso, l'acqua in eccesso e la scarsa tecnica di asciugatura possono indebolire i follicoli piliferi e influenzarne la crescita. Usa un asciugamano pulito e morbido (o anche una maglietta) e asciuga delicatamente la barba, tamponando piuttosto che strofinando, poiché i capelli bagnati sono molto più delicati e soggetti a rotture. Quindi, se lo desideri, puoi utilizzare un asciugacapelli per qualche minuto a temperatura media, aiutandoti con una spazzola.

6. Idratare ancora di più

Ora che abbiamo pulito barba e baffi, è il momento di idratarli; balsami e oli saranno di grande aiuto nella ricerca della perfezione. C'è un malinteso popolare secondo cui l'olio lascia i capelli unti, quando in realtà molti dei prodotti sul mercato utilizzano ingredienti naturali - come olio di cocco, argan o jojoba - che sono essenziali per fornire lucentezza e dare un aspetto ben curato alla tua barba.

Tra tutti, si consiglia l'olio da barba Jack Black. Idrata la pelle e ammorbidisce i peli del viso, così puoi dimenticare il prurito e altri problemi causati dalla pelle secca. Questo olioè il risultato di una formulazione di altissima qualità con un aroma molto fresco e virile.

Usalo quotidianamente: basta mettere qualche goccia di olio nel palmo delle tue mani e spalmarlo delicatamente sulla barba, per aiutare i tuoi peli del viso a crescere sani e forti.

7. Spazzola e cera

L'ultimo passaggio chiave nella tua routine quotidiana di cura è una buona spazzolatura. Dopo aver applicato l'olio, la tua barba sarà setosa e facile da pettinare, evitando inutili tiri e strattoni che potrebbero farti perdere alcuni dei preziosi peli che ti sei sudato con un lavoro durato settimane.

Potresti pensare che qualsiasi vecchio pettine possa andar bene, ma dovresti davvero usare una spazzola destinata specificamente alla barba - una con setole robuste e con uno spessore taledaraggiungere ogni angolo della tua barba.

Spazzola la barba dalla radice alle punte in modo che l'olio o il balsamo che hai applicato si distribuiscano bene. Completa il look con un po’ di cera per baffi, in modo che rimangano in posizione più a lungo.

8. Verifica con l'esperto

Avere barba e baffi tagliati e modellati da un professionista è essenziale per mantenere il tuo aspetto ordinato, ma ci sono alcune cose che puoi fare a casa per mantenere le cose in ordine per più tempo, come tagliare le doppie punte e radere tutte le aree in cui la barba non dovrebbe esserci– come zigomi e parte inferiore del collo.

La frequenza con cui vedi il tuo barbiere dipenderà dal tuo tipo di barba e da quanto sei abile con le forbici o il regolabarba. In generale, ti consigliamo di rivolgerti a un professionista almeno una o due volte al mese, o tutte le volte che la tua barba sta prendendo il sopravvento sul tuo viso.

TI PIACE LA MODA?
SCRIVI ANCHE TU

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Non sei ancora registrato?