Arredamento da esterno: quali sono le tendenze del 2022?

pubblicato il 12/04/2022 in Abbigliamento Donna
Condividi su:

Le belle giornate stanno per arrivare e chi ha un terrazzo, un balcone o un giardino si chiede quali sono le tendenze del 2022 in fatto di arredamento d’esterno. La domanda è lecita, perché ogni anno si ha voglia di aggiungere qualche complemento d’arredo in più, cambiare totalmente o cominciare per la prima volta ad arredare l’esterno della propria casa. L’Italia è un paese dal clima che permette di vivere all’aperto tante ore sia di giorno che di sera, quindi, progettare di rendere confortevole le zone esterne delle abitazioni è un piacere irrinunciabile. Ma vediamo le tendenze per la stagione che ci attende!

Estate 2022: arredamento da esterno e tendenze

L’attenzione per l’ambiente è uno degli argomenti più caldi del momento e si riversa in tutti i settori. Quindi, anche nella scelta di componenti d’arredo per l’esterno si è orientati verso prodotti e colori che rimandano a materiali e linee molto minimal ed ecologici. Pertanto, semplicità, funzionalità e comfort sembrano essere gli slogan del manifesto sul design dell’arredamento da esterno per il 2022. L’essenziale diventa concetto di buon gusto e di moda e i materiali come legno, rattan, vimini, resina che si abbinano all’alluminio, al ferro e all’acciaio creano dei concept, che seppur con linee semplici, abbelliscono gli spazi esterni giocando con i tessuti e l’illuminazione, sia naturale che artificiale. Le linee stilizzate di tavoli, sedie, chaise loungue, dondoli sospesi, amache, gazebo creano un connubio raffinato con i colori dei tessuti, i quali possono essere tenui o vivaci ma senza mai creare contrasto tra le forme. Con un occhio alle tendenze e agli stili del momento si possono creare angoli confortevoli e cool negli spazi all’aperto, sapendo giocare con i contrasti giusti utilizzando proposte per l’esterno come quelle di Conforama.

Gli immancabili: gazebo, ombrelloni e pergole

Per proteggere una zona all’aperto non si può prescindere dalla copertura dello spazio preposto per il relax. Che sia un gazebo, un ombrellone o una pergola, realizzati con materiali del momento come alluminio, acciaio, o legno ciò che è importante è trovare le sedute giuste da mettere all’interno dello spazio.

Sedie e divani per il giardino: relax e buon gusto

Divani e sedie in rattan o resina con cuscini dai toni neutri, sedie in alluminio dalle linee di design o connubi tra materiali diversi, sono il risultato delle proposte dell’arte dell’arredo per rendere confortevoli i momenti di relax. Le linee di questi arredamenti, morbide o severe che siano, sono sempre mitigate dai colori dei complementi realizzati in lino o cotone. Un’amaca oppure un dondolo sospeso realizzato in vimini, rattan, alluminio creano un angolo da paradiso tropicale in una veranda, un balcone o un giardino. Il segreto è saper scegliere anche altri componenti d’arredo per rendere armonico tutto l’insieme, quindi lampade, portavasi, lampadine sospese e contenitori vari, creati secondo il concept del momento: ecologia e riciclo.

Tavoli da giardino

Tavoli per ogni occasione e di tutte le dimensioni, forme e materiali. Attorno a un tavolo si dispiega la vita di una famiglia, quindi, sceglierlo grande per il pranzo in veranda, medio per il salottino sotto il gazebo o a treppiedi per riporre sopra una pianta o una lampada. Anche per la scelta dei tavoli i materiali ricordano l’impegno green del momento, quindi linee essenziali e accostamenti di materiali diversi che richiamano al concetto del recupero.

Arredare che passione!

La voglia di abbellire uno spazio aperto è tanta e la primavera, che è l’apripista dell’estate, è il momento giusto per programmare come voler trasformare il proprio spazio green in un angolo confortevole, iniziando a scegliere gli arredi che lo renderanno più bello.

TI PIACE LA MODA?
SCRIVI ANCHE TU

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Non sei ancora registrato?